Ricetta/ zuppe

Zuppa di fagioli cannellini con sedano

Zuppa di fagioli cannellini con sedano

 

zuppa di fagioli cannellini con sedano

L’inverno è arrivato anche qui …e anche se capita raramente nella mia bella città, a volte fa veramente freddo!!  Piace a tutti quindi la sera potersi scaldare un po con un buon piatto caldo…. a Palermo un modo molto buono di cucinare i fagioli cannellini è fare la zuppa con il sedano…. in nome della ricetta in dialetto è “fasoli cu’ l’accia” dove  l’accia è appunto il sedano.

La ricetta in se è molto povera ….solo fagioli cannellini sedano e olio extravergine di oliva….ma il risultato è molto gradevole e sopratutto scalda il cuore e la pancia 🙂 

Ingredienti:

fagioli cannellini

un paio di coste di sedano

sale e pepe

olio extravergine di oliva

Procedimento:

La sera prima mettere a bagno i fagioli per farli reidratare, raddoppieranno praticamente il peso. Scolarli, coprirli con dell’acqua pulita e fredda, e porre sul fuoco. Aggiungere pure le coste di sedano tagliato a dadini. Se avete poco tempo a disposizione vi consiglio di usare la pentola a pressione (se ne siete in possesso) dimezzerà i tempi di cottura, altrimenti usate pure una normale pentola. Portare a bollore, noterete che sulla superficie si formerà della schiuma, basterà toglierla con una schiumarola o ramina e continuare la cottura a fuoco medio….la preparazione deve sobbollire leggermente. Mantenere il livello di acqua costantemente al di sopra dei fagioli aggiungendo acqua bollente al bisogno. Salare soltanto a cottura ultimata, almeno un paio di ore dopo.

 

zuppa di fagioli cannellini con sedano Servire la zuppa caldissima con un filo d’olio extravergine di oliva, una spruzzata di pepe nero  e dei crostini di pane….il mio è integrale e fatto in casa 😛

zuppa di fagioli cannellini con sedano1

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Marina
    14 Ottobre 2016 at 11:20

    E questa sarebbe la ricetta?? Far bollire i fagioli e poi non c’e’ scritto altro neanche quando aggiungere il sedano o farlo saltare a parte…..:(

    • Reply
      pasteepasticci
      14 Ottobre 2016 at 12:12

      Avevo già premesso che si tratta di una ricetta molto povera e semplice….quindi niente di complicato.
      Per quanto riguarda il sedano va messo da subito con i fagioli…vado a correggere…grazie cmnq per aver letto e commentato la ricetta!

  • Reply
    Wilhelmina Frederika Lund
    13 Aprile 2019 at 21:25

    Eppure l’ho trovato la ricetta,dopo decine di anni.Avevo letto di questa ricetta su di una rivista femminile,almeno 40 anni fa.Ma avevo persa la ricetta insieme alla rivista.Anche se sto in internet da quasi 20 anni,mai nessuno conosceva l’esistenza di questa ricetta.Ora ho cercato giusto per curiosità,e mi è andata bene.Io ricordo che la ricetta parlava di una stessa quantità di fagioli e sedano.Ma non si mette il sale,perché il sedano contiene un sale suo….basta un bel giro di olio locale(scrivo da Barletta,anche se sono olandese,ma abito in Puglia da quasi 55 anni).Ciao,qualche ricetta credo che copierò….le debbo prima leggere con cura.

    • Reply
      pasteepasticciconflo
      3 Maggio 2019 at 17:59

      Son contenta se la mia ricetta corrisponde a quella he tu cercavi da tempo, per il resto fatti un giretto nel blog e se ti serve aiuto scrivimi di nuovo 😉

    Leave a Reply

    Share via
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
    Send this to a friend