Marmellata di arance amare
Porzioni Tempo di preparazione
3vasetti da 400gr. circa 2 ore
Tempo di cottura Tempo Passivo
25minuti 2giorni per l’ammollo
Porzioni Tempo di preparazione
3vasetti da 400gr. circa 2 ore
Tempo di cottura Tempo Passivo
25minuti 2giorni per l’ammollo
Ingredienti
Istruzioni
  1. Per prima cosa pulire per bene le arance togliendo ogni residuo di terra dalla superficie della buccia pungere con uno stuzzicadenti molte volte e lasciare a bagno per un paio di giorni cambiando spesso l’acqua
  2. Trasferire le arance in una capace pentola e portare ad ebollizione, far bollire per 5 minuti circa. Scolare le arance e farle raffreddare quel tanto che basta per poterle maneggiare.
  3. Tagliare l’arancia a metà ed eliminare tutti i semi.
  4. Frullarle con robot da cucina.
  5. Pesare il composto, travasare in una pentola e aggiungere pari peso di zucchero, mescolare e portare sul fuoco. Far cuocere la marmellata per circa mezz’ora.
  6. Per vedere quando è pronta, fare la “prova del piattino”… versarne un po e inclinare il piattino, se la marmellata scivola velocemente proseguire la cottura ancora un paio di minuti. Se invece fa fatica vuol dire che la marmellata è pronta.
  7. Travasare la marmellata bollente in vasetti sterilizzati, ( io riciclo i vasetti di vetro 😉 ) riempire fino all’orlo e chiudere con i tappi nuovi.
  8. Capovolgere i vasetti per creare sottovuoto.